Page 4 of 22 FirstFirst 1234567814 ... LastLast
Results 25 to 32 of 176

Thread: Aneddoti sul Milan

  1. #25
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Tra gli altri aneddoti, amo segnalare le dichiarazioni di Berlusconi alla presentazione dell'ultimo Milan di Capello: 97/98

    Non siamo arrivati a Figo, ma abbiamo preso un giocatore più giovane e quindi in prospettiva più forte: BA

    Abbiamo perso Toldo, ma abbiamo un portiere di sicuro avvenire: Pagotto!

    Ma sì è bello quando le cose vanno bene e si può ridere anche di queste cose!

    Facciamo un passo indietro di qualche anno ...
    chi di voi raccontava che Baresi al suo esordio nel Milan si permise di sgridare alcuni compagni in campo ben più anziani di lui?
    Non fece la stessa cosa Sarr con Chamot al suo esordio!
    Speriamo che sia un buon segno (pf qualcuno mi confermi l'episodio di Baresi)

    Andiamo avanti! Mi è venuto in mente un altro aneddoto!

    Doveva essere la metà degli anni ottanta!
    Liedhom sedeva in panchina con accanto un giovane Paolo Maldini!
    Infortunio di uno dei nostri defensori .... e Liedhom chiede a Paolo se se la sente di sostituirlo!
    Risposta .... ovviamente SI!!
    Si alza in piedi ... si riscalda e Liedhom prima di entrare gli fa: "Paolo, preferisci giocare in difesa, a destra o a sinistra?"
    E la risposta di Paolo .... "a destra"
    Forse non tutti sanno che Paolo è un destro naturale che si è adattato a giocare sulla fascia sinistra ... con profitto!
    Quindi al suo esordio preferì giocare nella posizione più "naturale"
    A presto per un altro aneddoto!
    Ciao
    E confermatemi la storia di Baresi, mi raccomando!

  2. #26
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Stagione 2000-2001
    Zaccheroni va male e allora ... cambio in panchina ...
    arriva il duo Maldini e Tassotti che ci regalano ... il magico 6 a 0 sull'INter ... ci avete mai pensato che gli allenatori del Milan di quell'anno appunto Cesare Maldini e Mauro Tassotti, sono stati (non si sa se per caso o volutamente) i due storici Capitani che hanno alzato la prima e l'ultima Coppa dei Campioni (Maldini: 1963 Milan-Benfica 2-1; Tassotti: Milan-Barcellona 4-0).

  3. #27
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Sapete a chi spetta il record del più precoce esordio in serie A:
    Guardacaso a due Milanisti ...
    Renzo de Vecchi "Il figlio di DIO" di cui ho parlato in un vecchio aneddoto ... e Gianni Rivera
    Renzo De Vecchi, esordì nel Milan il 14 novembre 1909, in Milan-Ausonia, esattamente a 15 anni e 284 giorni,
    Gianni Rivera, debuttò in A nell’Alessandria il 2 giugno 1959, in Alessandria-Inter, a 15 anni e 288 giorni.

  4. #28
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Ancora su Renzo De VEcchi ...

    Era di una correttezza esemplare: non fu mai espulso e neppure ammonito in quasi vent'anni di fulgidissima carriera

  5. #29
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Ricordate la stagione 97/98 di Capello ...
    In campionato andammo malissimo ... ma in coppa Italia avemmo un cammino veramente strano ...
    facemmo fuori l?inter per 5 a 0 (match da me spesso citato come una delle mie partite preferite)
    e poi in semifinale beccammo il Parma
    i risultati furono: gara di andata 0 a 0 ... ROCAMBOLESCO!
    Cito la formazione ... pareggiare quella gara fu come vincere una finale di coppa dei campioni, eravamo troppo inferiori ...
    Rossi, Cardone (29' st Maniero), Beloufa, Desailly, Smoje (1' st Comazzi), Daino, Albertini, Maini, Boban, Ganz, Kluivert (1' st Weah).
    Ritorno 2 a 2 con doppietta di Kluivert
    e finale con la Lazio

  6. #30
    Journalist nightfire99's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Santiago, Chile
    Posts
    668

    Default

    Ti confermo io: Kaiser Franz sgridò nientepopodimeno di... Rivera! L'episodio l'hanno ricordato tutti e due quando Franz supera Gianni nel record di partite ufficiali: seicento e cinquanta cinque e passa oltre.

    In una partita, nessuno si ricorda bene quale, Rivera prende palla e la tiene un po' troppo. L'allora esordiente Baresi, che eseguiva la azione, gli si pone davanti e li fa a caldo: "Me la vuoi passare o no?" Il bello e che Rivera lo sente e ubbidisce senza proteste; dopo confessera che l'episodio gli permise d'intuire che il ragazzo andrebbe lontano.


    "Je voulais me faire respecter, sur le terrain j'ai haussè le ton, y compris vis-à-vis de Rivera"
    Franco Baresi su Onze Mondial, 1994

    COL MILAN DENTRO
    Lorena
    Morir una pequeña muerte significa, también, resucitar un poco.

  7. #31
    Senior Member provvidenza's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Milan
    Posts
    3,854

    Default

    Stagione 93 /94 ... proprio alla fine della stagione 92/93 Franky Rijkaard aveva lasciato il Milan ... lasciando anche un vuoto nel centrocampo rossonero!

    INizia il campionato ... dunque ... c'era ai nastri di partenza, un Parma fortissimo: Zola, Asprilla, Brolin, Minotti, ma a causa di un infortunio in difesa ... probabimente da rinforzare!
    Il Parma aveva puntato Desailly, un roccioso centrale (rude ma efficace) che giocava nel MArsiglia.
    Al Milan il giocatore non so quanto interessasse veramente , ma il parma con Desailly certo sarebbe divenuto troppo forte e allora ...
    IL Milan comprò Desailly! La leggenda vuole che Capello non trovando per lui spazio in una difesa in cui giocavano: Maldini, Panucci, Baresi, Costacurta e Galli ... gli cucì addosso il ruolo di centrocampista!
    Così nacque la leggenda del vagone nero! MArcel, la diga del centrocampo rossonero

  8. #32
    Journalist nightfire99's Avatar
    Joined
    Sep 2002
    Location
    Santiago, Chile
    Posts
    668

    Default

    Su Maldini:
    Quando debutto, stava talmente nervoso che riusci a malapena ad acciuffarsi i cordoni delle scarpe e invece dovette entrare di corsa coi parastinchi sciolti (!)

    Dicevo che Maldini era juventino qquando bambino. Anche Albertini lo era, possiamo dire allora che una buona parte dei nostri prodi fecero gli occhi neri alla loro squadra d'infanzia :rolleyes:

    Tra le altre di Berlusconi: "Lei, Paolo, sarà il nostro uomo-immagine"
    Non era per Maldini, bensi per Paolo Rossi, arrivato nella estate del 1985.

    Ne avro di piu, ho ricevuto un regalo inesperato per il mio 25º anniversario: una collezione di Guerin Sportivo 1982-91, qwuindi aspettatemi che tornerò.

    CMD
    Lorena
    Morir una pequeña muerte significa, también, resucitar un poco.

Tags for this Thread

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •