Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 8 of 14

Thread: Goodbye Via Turati, Hello Milan's square

  1. #1
    Admin Call Me 7 Cups's Avatar
    Joined
    Aug 2001
    Location
    Helsinki
    Posts
    14,460

    Sun Goodbye Via Turati, Hello Milan's square

    from an article of this newspaper :

    ilgiornale


    Via Turati addio. La storica sede dell'Ac Milan, con quel mitico terzo piano dove la bandiera rossonera sventolava nel sole e nel vento, nel sorriso e nel pianto, se ne va, cambia zona, allontanandosi dal caotico centro afflitto dall'Area C, per proiettarsi nel futuro.
    Un domani che ha un nome preciso: Mondo Milan, in zona Fiera Milano City (ex Portello), esattamente in via Aldo Rossi dove è pronto un mega palazzo di 9mila metri quadrati su 4 piani (più due interrati), con un avveniristico profilo dal tetto spiovente disegnato dall'architetto Novembre. E una vista da urlo su quella che, con i suoi 20.000 metri quadrati, diventerà a breve la più grande piazza di Milano.Perchè è dal 1966 che via Turati vuol dire Milan, con gli uffici acquistati nel 2004 da Tronchetti Provera, 57 anni di storia rossonera che hanno visto il Milan diventare, con l'era Berlusconi, la società più titolata al mondo con 47 titoli e, soprattutto, hanno visto passare i campioni più acclamati. Un progetto questo fortemente voluto da Barbara Berlusconi che, entrata in società col passo felpato, ha ora preso in mano il pallino del club e ha convinto anche Adriano Galliani (che a Via Turati mai avrebbe rinunciato) con motivazioni esclusivamente economiche e di opportunità finanziaria.
    A metà novembre, giorno più giorno meno, i 120 dipendenti del Milan si trasferiranno nel nuovo palazzo, in quello che è un progetto di assoluta novità per il calcio italiano, sul facsimile dei grandi club europei come Barcellona, Real Madrid, Bayern, Chelsea, Arsenal, i due Manchester e Psg che dispongono di ampie strutture, non solo calcistiche e le utilizzano per «fare cassa» e sistemare i bilanci. Ora il palazzo di via Rossi, ma entro la prossima primavera, tutta l'area, tra le parti più vistose della metamorfosi urbana per Expo 2015, sarà super attrezzata e super vivibile dai cittadini milanesi. Ci saranno un mega ristorante e un bar a tema, uno store, negozi vari, un museo interattivo e una super terrazza per ospitare cerimonie, show, spettacoli ed eventi collaterali: il tutto griffato Milan, a un passo dalla fermata della nuova metropolitana 5 per lo stadio Meazza e collegata al centro città anche da una pista ciclabile. Con la possibilità anche per gli sponsor del club di esporre e propagandare i propri prodotti all'insegna del business e del bello.Ma non è finita perchè anche i tifosi vogliono la loro parte e il distretto «tutto milanista» vedrà allora una novità assoluta con la creazione extra sede della famosa «sala dei trofei», luogo tabù e feticcio dove venivano fatti firmare i contratti più mediatici e dove venivano presentate le stelle «new entry» in rossonero. Le 7 Champions, le 4 Intercontinentali, le 2 Coppa delle Coppe, le 5 Supercoppa Uefa, le 5 Coppa Italia e le 6 Supercoppa di Lega, oltre naturalmente agli stemmi dei 18 scudetti potranno essere osservate da chi visiterà - a pagamento - la nuova sede, proprio come all'estero, con la sola differenza che fuori Italia la sala trofei è all'interno dello stadio. E gli utili ci saranno perchè, oltre all'affitto di via Turati, Mondo Milan potrà introitare, al netto, dell'affitto tra 1 e 2 milioni proprio per il taglio turistico che verrà dato al distretto rossonero. Ma non è finita qui perchè la vulcanica Lady B sta curando in prima persona anche il rinnovamento del logo societario da presentare all'inizio della prossima stagione, con l'addio (un altro) allo stemma ovale per puntare su un cerchio a strisce rossonere e incastonata la dicitura AC Milan. E la mente corre già a un altro addio: al Meazza sostituito da un Milan Stadium di proprietà rossonera.


    --

    it says that in about 1 month Milan will officially leave Via Turati and transfer everything in another place in the city
    , now i am not from Milan and i have no idea, but is a new area, with lotsa new buildings, just like you would imagine a new city meant for business etc.
    Milan will not only have the offices but also own restaurants, museums, stores, bars, event halls?, and a building expecially to showcase the trophies won.

    it also says that Barbara Berlusconi is working on a new logo, round logo no more oval - rumors say
    and in the end of the article ' the mind goes to another farewell, to Meazza stadium substituted by a Milan Stadium, owned by ourselves (not by me, you know )


    i am absolutely pro all this
    tears-memories-love a part, if we want a future we have 2 ways
    1 - a super giant arab-russian (natural never ending resources)
    2 - build our own 'city'

  2. #2
    Admin Call Me 7 Cups's Avatar
    Joined
    Aug 2001
    Location
    Helsinki
    Posts
    14,460

    Default

    some photos of this new area in Milan :

    https://www.google.fi/search?q=porte...ilano&tbm=isch

  3. #3
    Registered User Haroon's Avatar
    Joined
    May 2003
    Location
    London, UK
    Posts
    12,240

    Default

    This is interesting but all this costs A LOT OF MONEY. Where is the MONEY coming from?
    ___________________


    M I L A N

    Riferimento d'Europa
    ___________________

  4. #4
    Moderator drew's Avatar
    Joined
    Mar 2004
    Location
    England
    Posts
    15,245

    Default

    Mau, is this all in construction stage? Is planning etc all confirmed?

    Is this where Silvio has been putting the cash?

  5. #5
    Registered User Haroon's Avatar
    Joined
    May 2003
    Location
    London, UK
    Posts
    12,240

    Default

    Milan will be the first club to do such a revolutionary thing if we pull this off. It requires LOTS of money. Where is the money coming from? €1 billion easily.
    ___________________


    M I L A N

    Riferimento d'Europa
    ___________________

  6. #6
    Admin Call Me 7 Cups's Avatar
    Joined
    Aug 2001
    Location
    Helsinki
    Posts
    14,460

    Default

    in the early stages of his 'career' berlusconi was in 'building' new houses
    Milano 2
    https://www.google.fi/search?q=milan...bih=1131&dpr=1
    Milano 3
    https://www.google.fi/search?q=milan...ano+3&tbm=isch

    he built all, and sold all (i think by now)

    he also got his villa in Arcore with a mafia style deal, got it totally cheaply
    i should find the story online and tell u about it (eventually mafia involved)


    Berlusconi is always pretty sensible in the 'brick business'

    also the mega villa in Sardinia (villa certosa)
    https://www.google.fi/search?q=villa...bih=1131&dpr=1

    he built, expanded etc and now apparently for sale for 350-400 mln Eu.

    i think it's not about having all the cash
    but having the links-permissions and 'loans by the banks (which he in part owns and in parts from friends of friends)

  7. #7

  8. #8
    Admin Call Me 7 Cups's Avatar
    Joined
    Aug 2001
    Location
    Helsinki
    Posts
    14,460

    Default

    the new logo of ACM, a little hint at the end of the video :

    http://www.youtube.com/watch?feature...&v=jpkfUZcEPIg

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •